Detersivo bucato al sapone di Aleppo liquido in tanica 5 L - Lessive liquide au savon d'Alep - Najel
  • Nuovo
Detersivo bucato al sapone di Aleppo liquido in tanica 5 L - Lessive liquide au savon d'Alep - Najel
search
  • Detersivo bucato al sapone di Aleppo liquido in tanica 5 L - Lessive liquide au savon d'Alep - Najel

Detersivo bucato al sapone di Aleppo liquido in tanica 5 L - Lessive liquide au savon d'Alep - Najel

3760061220270
NAJ-DT-LNE-5000
Najel
27,60 €
Tasse incluse
oppure
Disponibilità Immediata

Acquista ora e ricevi il tuo ordine tra il 22/10/2021 e il 25/10/2021 con Espresso Rapido o Espresso Standard. Consegna il Sabato non sempre disponibile..

info & ordini su WhatsApp

Sapone di Aleppo saponificato liquido certificato Eco detergente da Ecocert Greenlife e dall'unione dei produttori del Sapone di Aleppo in formulazione specifica per l'uso come detersivo a mano e per lavatrice. Prodotto in Francia presso il laboratorio del Saponificio "Al Najjar" attivo dal 1895 ad Aleppo.

  • Senza profumo
  • Origine naturale
  • Formato risparmio tanica 5 L

Un detersivo naturalmente rispettoso dell'ambiente e del bucato, a base di oli vegetali, efficace a qualsiasi temperatura e su tutti i tessuti.

  • Contenuto: 5 L e
  • Made in France
  telefono e whatsapp

prediligiamo un contatto personale ed un'esperienza sartoriale al 3495631907

  spedizioni veloci e tracciate

corrieri espresso 24 / 72 h con tracciamento totale, gratis a partire da 49€

  resi semplici e flessibili

possibilità di reso con rimborso veloce, cambio o sostituzione merce

  privacy, SSL e crittografia

dati personali e transazioni sicure secondo standard a regola d'arte

  punto vendita con vetrine a Forlì

la garanzia di un negozio fisico e la comodità della consegna a casa

  originale ed ufficiale

siamo rivenditori ufficiali di ciascun marchio proposto con solo prodotti originali

Detersivo liquido al sapone di Aleppo 5 L - Lessive liquide au savon d'Alep - Najel

Il sapone di Aleppo è un sapone completamente naturale, antenato di tutte le successive iterazioni del sapone duro o in panetto, incluso il sapone di Marsiglia. Utilizzato sin dall'antichità sia per la cura del corpo che per la cura del lino e dei filati, unisce gli effetti benefici degli oli di oliva e di alloro in una imbattibile combinazione detergente ed antisettica disinfettante.

Il detersivo di Aleppo Najel offre un bucato efficace a qualsiasi temperatura, unendo la più antica delle tradizioni saponarie alle capacità di una formulazione moderna. 

La sua efficacia, testata da un laboratorio indipendente, lo rende ideale per tutti i tessuti, essi siano bianchi o colorati, sintetici o naturali, resistenti o delicati. 

Garantisce ottimi risultati su macchie difficili anche a basse temperature per un bucato pulito e fresco.

Sebbene privo di qualsiasi agente di profumo, il detersivo liquido con sapone di Aleppo Najel lascia un delicato odore di olio di bacche d'alloro sul bucato.

Confezionato in una bottiglia trasparente opaca in materiale riciclabile chiusa con tappo dosatore bianco lucido.

Informazioni, consigli d'uso e applicazione del Detersivo liquido al sapone di Aleppo 5 L  Najel

Consigliato per tutti i tipi di bucato, il detersivo liquido al sapone Aleppo Najel può essere utilizzato sia in lavatrice che per lavaggi a mano. Per i dosaggi consigliati, fare riferimento alla confezione e al materiale fornito con ciascun acquisto.

Si consiglia di sostituire l'ammorbidente a favore di un prodotto economico ed ecologico, ad esempio, aggiungendo un bicchierino di aceto bianco per ogni ciclo di lavaggio. Il bucato risulterà morbido e inodore. Inoltre, l'aceto bianco aiuta a combattere l'accumularsi di calcio nella lavatrice.

Se si desidera profumare il bucato, è possibile valutare una delle versioni profumate di questo prodotto oppure aggiungere qualche goccia di un olio essenziale a piacere direttamente miscelato nell'aceto bianco.

Per rimuovere le macchie difficili, strofinare prima il bucato con un panetto di sapone di Aleppo smacchiante (disponibile qui), lasciare in posa una decina di minuti e lavare in lavatrice secondo programma e dosaggi abituali assieme agli altri capi.

Alcuni gesti ecologici:
- Dividere la biancheria in base al grado di sporco, per dosare meglio il detersivo.
- Non sovra dosare il prodotto, leggere attentamente le raccomandazioni.
- Indagare la durezza dell'acqua. Più essa sarà dura, proporzionalmente maggiore sarà il sapone da impiegare e viceversa.
- Usare una minore quantità di detersivo al sapone di Aleppo quando c'è poca biancheria o con sporco non particolarmente intenso.
- Evitare il prelavaggio e fare il bucato a bassa temperatura (un lavaggio a 40 ° C consuma 3 volte meno di un ciclo a 90 ° C).
- Preferire una lavatrice a carica frontale ad una a carica dall'alto.

Attenzione: Rispettare le seguenti precauzioni per l'uso. 

Formulato come detergente: pur essendo naturale e biodegradabile al 98%, tanto da ottenere certificazioni indipendenti di Eco detergente da EcoCert Greenlife, può provocare irritazione cutanea e gravi lesioni oculari. 

In caso di contatto con la pelle: lavare abbondantemente con acqua.
In caso di irritazione o eruzione cutanea: consultare un medico.
In caso di contatto con gli occhi: sciacquare accuratamente per parecchi minuti.

In caso di consultazione di un medico, tenere a portata di mano il contenitore o l'etichetta. Tenere fuori dalla portata dei bambini.

Contiene: sodio laurilsolfato, alcool di cocco C12-C18.

Lavarsi accuratamente le mani dopo la manipolazione. 

Ingredienti e composizione del Detersivo liquido al sapone di Aleppo Najel certificato EcoCert Eco detergente 

Composizione: 5-15%: sapone (sapone), <5%: tensioattivo anionico (tensioattivo anionico), tensioattivo non ionico (tensioattivo non ionico), sorbato di potassio.

Contiene anche: acqua, citrato di sodio, alcool, glicerina, idrossido di potassio, denaturante.

Il 98% del totale degli ingredienti è di origine naturale. Eco detergente certificato da Ecocert Greenlife secondo lo standard Ecocert.

Made in France

Storia Detersivo per il bucato al Sapone di Aleppo.

Il sapone di Aleppo

La famiglia Al Najjar produce l'autentico sapone di Aleppo sin dal 1895 utilizzando un know-how artigianale tramandato da generazioni.

Il sapone di Aleppo è il primo sapone in panetto di cui se ne trovi riscontro nella storia della civiltà, è l'antenato più prossimo, per formulazione, al sapone di Marsiglia.

Questo know-how viene trasmesso di generazione in generazione nella fabbrica di sapone della famiglia Al Najjar, situata nella città di Aleppo, nel nord della Siria.

Ogni anno, dalla fine di novembre alla fine di marzo, la produzione viene ripetuta secondo un processo immutato per metodo e composizione. I saponi poi vengono asciugati per un periodo di minimo di nove mesi, ossidandosi in superficie e assumendo una colorazione giallo / marrone, conservando al nucleo il colore verde degli oli che li compongono.

Il detersivo con sapone di Aleppo

I primi detersivi a base di sapone apparvero alla fine del XIX secolo, quando le tasse e i dazi sul sapone, sino ad allora considerato un prodotto di lusso, furono drasticamente ridotte. Prima di allora il bucato essi era trattato con cenere di legno.

La ricerca nel campo dei detergenti è stata accelerata anche a causa della carenza di grassi animali e vegetali e della necessità degli eserciti di pulire le loro divise in acqua fredda e dura.

Il detersivo liquido ha fatto la sua comparsa nel mercato europeo fra gli anni '60 ed '80. Vanta una solubilità migliore rispetto al detersivo in polvere, soprattutto alle basse temperature, e la sua soluzione quasi immediata permette l'attivarsi dei principi attivi si dall'inizio del ciclo di lavaggio, il che lo rende più adatto anche ai cicli breve.

A partire dagli anni '30, il sapone da bucato è stato sostituito da tensioattivi, a danno dell'ambiente, per ragioni economiche e maggiore capacità produttiva, in seguito al boom dei consumi per questa tipologia di prodotti.

Da quel momento, i detergenti convenzionali iniziarono a contenere sempre più componenti derivati ​​da prodotti petrolchimici, spesso allergeni ,come agenti sbiancanti, ammorbidenti, coloranti o profumi. Inoltre, alcuni alcuni agenti anticalcare inseriti nelle sempre più complesse formule, risultarono poi all'origine del fenomeno dell'eutrofizzazione, ovvero della proliferazione di alghe verdi (mangia-ossigeno) negli ambienti acquatici: l'ossigeno scarseggia provocando la scomparsa di pesci e crostacei dal loro ambiente naturale, ma anche di insetti e piante.

Per tutti questi motivi Najel ha sviluppato una gamma completa di detergenti ecologici, biodegradabili a base di sapone di Aleppo.

NAJ-DT-LNE-5000